Per quali linee è disponibile la Number Portability verso la telefonia VoIP?

  • Linee analogiche (POTS) e linee ISDN numero principale più numerazioni aggiuntive
  • Linee ISDN e PRI GNR (Selezione Passante) 10, 100, 1000 numeri
  • Linee in ULL e native VoIP di altri Operatori

Per tutte le richieste di Number Portability e' possibile concordare con il Cliente il giorno esatto in cui effettuare il Cut-Over, ossia l'effettivo passaggio dal vecchio Operatore alla nostra piattaforma VOIP, al fine di ridurre al minimo i possibili disservizi generati da tale attività. Per i GNR (Selezione Passante) è anche possibile definire, oltre che il giorno, anche l’orario della portabilità.

Da quali operatori è possibile effettuare la Number Portability verso la telefonia VoIP?

Possiamo effettuare la Number Portability verso il nostro servizio di telefonia VoIP da tutti i principali Operatori: Telecom Italia (anche numerazioni VoIP Alice Business Voce), BT-Albacom, Eutelia, Fastweb, Vodafone e Wind.
Oltre che da: Acantho, Ambrogio, Brennercom, Consiagnet, Convergenze, Colt, Digitel Italia, Enter, Fly Net, Gruppo ST, Infracom, Itelsi, Mc-link, Messagenet, Momax, Planetel, Professional Link, Qcom, Satcom, Selen, Teknosi, Teletu-Tele2, Teleunit, Tex97, Tiscali, Twt, Unidata, Uno Communications, Welcome Italia, VoIP Voice.

Posso avere la pubblicazione in elenco del numero VoIP?

Sia le numerazioni portate da altro Operatore che quelle nuove possono essere pubblicate negli elenchi telefonici pubblici.

Come posso ricevere telefonate se salta la connessione a Internet?

Il servizio di Back-up del sistema VoIP, attivabile per tutte le tipologie di linea VoIP (linea singola o GNR), garantisce la continua raggiungibilità dell’utente anche nel caso in cui il collegamento Internet non funzioni. E’ sufficiente indicare un numero, fisso o cellulare, ed il nostro sistema dirotterà le chiamate che non sono in grado di raggiungere il numero VoIP verso la numerazione di back-up.
Per i GNR è possibile indicare, per ciascun interno, una numerazione specifica su cui dirottare le chiamate in backup. Gli interni senza una propria numerazione di backup seguono la regola del Posto Operatore.
Inoltre, è possibile scegliere quale CLI visualizzare per le chiamate in backup: se quello del reale chiamante oppure quello del numero o dell'interno del GNR in backup.

Posso fare deviazioni o trasferimenti di chiamata?

E’ possibile impostare la deviazione di chiamata incondizionata, su occupato o su non risposta, verso un altro numero. Le chiamate terminano visualizzando il CLI del chiamante originario o, in alternativa, quello della numerazione in deviazione. Per i GNR è possibile indicare, per ciascun interno, una numerazione specifica su cui deviare le chiamate.

Posso avere una sergreteria telefonica attraverso email? 

E’ possibile impostare la deviazione di chiamata incondizionata, su occupato o su non risposta, verso un servizio di Voicemail che provvederà ad inoltrare per posta elettronica all'utente il messaggio registrato dal chiamante. Per i GNR è possibile attivare, per ciascun interno, una specifica Voicemail.

Quanti canali VoIP simultanei ho a disposizione?

Ogni numero VoIP in post-pagato viene attivato con 5 canali simultanei (ovvero la somma delle chiamate contemporanee tra ingresso e uscita). E’ possibile modificare tale valore (da 1 a 10) autonomamente. Per ottenere più di 10 canali voce simultanei è necessario farne relativa richiesta.

Posso registrare SIP multipla?

Per ogni numero VoIP è possibile richiedere due o più credenziali SIP. In questo modo si può configurare lo stesso numero VoIP su due o più apparati, in modo che questi suonino contemporaneamente nel momento in cui giunge una chiamata in ingresso.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta